ROTA GAMES A S. SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE

Dal 28 agosto al 3 settembre start ore 20, piazza Ettore Imperio di Mercato S. Severino si trasforma in una vera e propria ldquoarenardquo allrsquoaperto sotto il cielo dellrsquoestate declinante, in occasione della prima edizione dei ldquoRota gamesrdquo. La kermesse di attivit ludiche tra frazioni, promossa dal locale Forum dei Giovani ndash in collaborazione con il Forum della Giovent regionale e col patrocinio dellrsquoamministrazione comunale. Alla conferenza stampa di presentazione dellrsquoevento fortemente auspicato dagli interessati vi erano la responsabile Lucia Ciuci il vice Michele Rescigno Ludovico Russo, un collaboratore Carlo Conte di Eboli in rappresentanza del Forum regionale e lrsquoassessore Giuseppe Albano. Sette le sfide nelle quali le squadre, provenienti dalle ventidue frazioni comprensoriali, potranno cimentarsi i cosiddetti giochi ldquodi aperturardquo, i tornei di beach volley e di calcio tennis, la caccia al tesoro, le gare di scopone e di burraco, il calcio balilla o biliardino. Tutte le squadre, ma non necessariamente ciascun singolo partecipante in esse, dovranno partecipare ad ogni gioco. In base al piazzamento, ad ogni competizione verr attribuito un punteggio si parte da un massimo di 4mila punti primo classificato fino allo zero, per lrsquoultimo in graduatoria.Previste ldquoonorificenzerdquo fino alla terza squadra in lizza.I ldquoRota gamesrdquo, cos definiti in quanto fino al Medioevo a S. Severino si pagava il ldquoRotaticumrdquo tassa per il pedaggio, sono rivolti ai residenti da 15 anni in su. La premiazione avverr il 3 settembre. Due i trofei realizzati in merito allrsquoiniziativa una grande coppa e una scultura. Questrsquoultimo manufatto, in legno e acciaio, stato elaborato dallrsquoartista sanseverinese Danilo Morese. Sar consegnato simbolicamente ogni anno, per la durata futura della manifestazione ndash si spera ripetibile appunto annualmente. Le iscrizioni sono ancora in corso, fino a domenica 27. Dieci le frazioni aderenti per adesso. Quota fissata a 10 euro a persona, 5 per gli under 18.Lrsquoet media dei partecipanti attorno ai 30 anni. Lrsquohappening stato vagheggiato per molto tempo dalla attuale presidente, Lucia Ciuci. Il cui mandato scadr nel maggio 2018.Da notare, la presenza di una squadra di ragazzi provenienti dal Mali Africa ndash a testimoniare la ldquodemocraticitrdquo e lo spirito di libert cui improntato il tutto.Una bella idea, sicuramente da appoggiare. Anche perch, pare, il sodalizio giovanile mostra di voler attuare obiettivi molto concreti si parla della ldquoadesionerdquo autunnale, prossima al regolamento del ldquoFantacalciordquo i propositivi membri del Forum ndash peraltro ndash intendono indire un concorso di idee atto a valorizzare e recuperare riqualificare lrsquoarea della loro sede piazza XX settembre. Si pensa, infatti, di ldquoreclutarerdquo teen-ager e universitari ma non soltanto allo scopo di rendere pi piacevole lrsquoarea attorno al ldquoquartier generalerdquo ndash proprio la piazza succitata.Ma veniamo a noi e allrsquoincontro coi cronisti alla presenza di un folto gruppo di appartenenti o simpatizzanti, si dato il la alle esplicazioni per illustrare in modo degno lrsquoevento.Il tema di fondo stato ndash hanno dichiarato i vari ldquorelatorirdquo tra il formale e lrsquoinformale, in amicizia ndash quello di una forte ldquoidentificazionerdquo per tutti i giovani e non di S. Severino. Un momento di aggregazione socializzazione, questo il ldquotastordquo pi battuto dai partecipanti alla conferenza un evento sorto dalla voglia di realizzare qualcosa per la citt sul modello ma non una semplice ldquocopiardquo de ldquoLe chiavi della cittrdquo a Fisciano e delle ldquoBaronissiadirdquo dellrsquoaltro centro irnino. Come hanno asserito ndash in particolare ndash Michele Rescigno e Carlo Conte ldquoAl centro di tutto crsquo lrsquointegrazione, per aprire nuovi orizzonti ai ragazzi del territoriordquo. Crsquo feeling tra il Forum sanseverinese e quello di livello regionale lo ha dimostrato appunto la presenza di Conte allrsquoincontro con la stampa. Anche perch il sodalizio retto dalla Ciuci ha presentato dei bandi alla Regione, prontamente accolti. Si cercher, pertanto, di dare un punto di riferimento in pi a tanti giovani che vivono in una societ complessa e in un periodo storico discusso. Sottolineato il supporto da parte dellrsquoamministrazione cittadina, vicina e presente a iniziative di tal genere. Infatti lrsquoassessore Albano si complimentato con gli astanti e col Forum per le loro attivit a favore delle frazioni. I giovani sono stati definiti ldquocuore pulsante di S. Severinordquo ndash nelle parole dellrsquoassessore. Da notare anche lrsquoimpegno e la ldquofaticardquo da parte del presidente Ciuci, in prima persona affinch tutto quanto attuato dia i suoi frutti, positivamente. ldquoLrsquoavvenimento sia non solo un mero evento ludico ndash dichiara ndash ma una competizione sana per ogni fascia di etrdquo. emersa la necessit che i ldquoRota gamesrdquo divengano un ldquomarchiordquo fisso per il territorio e per i comuni limitrofi. Particolarmente attesa la caccia al tesoro, programmata tra il 30 e il 31 agosto. Essa toccher gran parte del capoluogo e anche le frazioni. Il Forum di S. Severino prevede un totale di aderenti pari a mille ragazzi fino ai 35-40 anni. Una ventina il gruppo pi ldquosolidordquo, se cos si pu affermare. Trenta i soci che hanno contribuito a mettere in piedi ldquoRota gamesrdquo, ma tutto rivolto a 600 membri meno ldquoassiduirdquo. Una sperimentazione ndash quella dei giochi ndash che vuol essere anche un input a creare cose belle insieme. Perch ndash come afferma il romanzo di Margaret Mazzantini ldquoNessuno si salva da solordquo. E dunque vi e sar necessit di ldquofare reterdquo ndash sempre e ancora di pi.di Anna Maria Noia Come Scrivere un Libro, la Casa Editrice Edizioni Paguro un'Associazione Culturale e Casa Editrice con sede a Mercato San Severino in provincia di Salerno che nasce con lo scopo di praticare e propagandare tutte Ie attivit di natura culturale ed intellettuale legate al tessuto sociale, culturale, artistico ed economico. Edizioni Paguro cura la redazione e I'edizione di libri, testi e riviste che trattano ogni campo del sapere, tanto umanistico quanto scientifico. Pubblica volumi di carattere accademico e non in materia di arte, diritto, economia, filosofia, sto ria, politica, sociologia, antropologia, letteratura, narrativa, poesia, matematica, fisica, biologia e molto altro ancora. Edizioni Paguro si impegna a promuovere, pubblicizzare, distribuire e commercializzare i diversi prodotti e servizi di natura editoria le e non realizzati e erogati per mezzo di una rete ben strutturata di canali tradizionali, reti informatiche e telematiche. All'editoria tradizionale, Edizione Paguro affianca, su esplicita commissione dei propri autori, una serie di attivit e servizi correlati quali; marketing d'auto re, produzione di materiale promozionale segnalibri customizzati, bigliettini da visita, locandine, manifesti ecc., organizzazione diretta eo indiretta di manifestazioni, convegni, dibattiti, seminari e corsi di formazione e di studio per enti pubblici eo privati, con mostre ed esposizioni di ogni genere. Edizioni Paguro fa della libert di espressione e di divulgazione delle idee il proprio credo, e sostiene, nel limite delle proprie possibilit, tutti coloro che vogliono dare inchiostro al proprio pensiero, purch lo facciano con rispetto, responsabilit e passione.

 
 
 
 
 
 
 
 
Edizioni Paguro
Catalogo
Collane
Autori
Pubblica con noi
Eventi/News
Downloads
 
Edizioni Paguro
 
AREA CLIENTI
 
COMUNICAZIONI
 
LA CASA EDITRICE
 
RETE DI VENDITA
 
INFORMAZIONI
 
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
 
ROTA GAMES A S. SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE
ROTA GAMES A S. SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE
1600-900|||
ROTA GAMES A S. SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE

Dal 28 agosto al 3 settembre (start ore 20), piazza Ettore Imperio di Mercato S. Severino si trasforma in una vera e propria “arena” all’aperto (sotto il cielo dell’estate declinante), in occasione della prima edizione dei “Rota games”. La kermesse di attività ludiche tra frazioni, promossa dal locale Forum dei Giovani – in collaborazione con il Forum della Gioventù regionale e col patrocinio dell’amministrazione comunale. Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento (fortemente auspicato dagli interessati) vi erano: la responsabile Lucia Ciuci; il vice Michele Rescigno; Ludovico Russo, un collaboratore; Carlo Conte (di Eboli) in rappresentanza del Forum regionale e l’assessore Giuseppe Albano. Sette le sfide nelle quali le squadre, provenienti dalle ventidue frazioni comprensoriali, potranno cimentarsi: i cosiddetti giochi “di apertura”, i tornei di beach volley e di calcio tennis, la caccia al tesoro, le gare di scopone e di burraco, il calcio balilla (o biliardino). Tutte le squadre, ma non necessariamente ciascun singolo partecipante in esse, dovranno partecipare ad ogni gioco. In base al piazzamento, ad ogni competizione verrà attribuito un punteggio: si parte da un massimo di 4mila punti (primo classificato) fino allo zero, per l’ultimo in graduatoria.

Previste “onorificenze” fino alla terza squadra in lizza.

I “Rota games”, così definiti in quanto fino al Medioevo a S. Severino si pagava il “Rotaticum” (tassa per il pedaggio), sono rivolti ai residenti da 15 anni in su. La premiazione avverrà il 3 settembre. Due i trofei realizzati in merito all’iniziativa: una grande coppa e una scultura. Quest’ultimo manufatto, in legno e acciaio, è stato elaborato dall’artista sanseverinese Danilo Morese. Sarà consegnato simbolicamente ogni anno, per la durata futura della manifestazione – si spera ripetibile appunto annualmente. Le iscrizioni sono ancora in corso, fino a domenica 27. Dieci le frazioni aderenti per adesso. Quota fissata a 10 euro a persona, 5 per gli under 18.

L’età media dei partecipanti è attorno ai 30 anni. L’happening è stato vagheggiato per molto tempo dalla attuale presidente, Lucia Ciuci. Il cui mandato scadrà nel maggio 2018.

Da notare, la presenza di una squadra di ragazzi provenienti dal Mali (Africa) – a testimoniare la “democraticità” e lo spirito di libertà cui è improntato il tutto.

Una bella idea, sicuramente da appoggiare. Anche perché, pare, il sodalizio giovanile mostra di voler attuare obiettivi molto concreti: si parla della “adesione” (autunnale, prossima) al regolamento del “Fantacalcio”; i propositivi membri del Forum – peraltro – intendono indire un concorso di idee atto a valorizzare e recuperare (riqualificare) l’area della loro sede: piazza XX settembre. Si pensa, infatti, di “reclutare” teen-ager e universitari (ma non soltanto) allo scopo di rendere più piacevole l’area attorno al “quartier generale” – proprio la piazza succitata.

Ma veniamo a noi e all’incontro coi cronisti: alla presenza di un folto gruppo di appartenenti o simpatizzanti, si è dato il la alle esplicazioni per illustrare in modo degno l’evento.

Il tema di fondo è stato – hanno dichiarato i vari “relatori” (tra il formale e l’informale, in amicizia) – quello di una forte “identificazione” per tutti i giovani (e non) di S. Severino. Un momento di aggregazione (socializzazione), questo il “tasto” più battuto dai partecipanti alla conferenza; un evento sorto dalla voglia di realizzare qualcosa per la città sul modello (ma non una semplice “copia”) de “Le chiavi della città” a Fisciano e delle “Baronissiadi” dell’altro centro irnino. Come hanno asserito – in particolare – Michele Rescigno e Carlo Conte: “Al centro di tutto c’è l’integrazione, per aprire nuovi orizzonti ai ragazzi del territorio”. C’è feeling tra il Forum sanseverinese e quello di livello regionale; lo ha dimostrato appunto la presenza di Conte all’incontro con la stampa. Anche perché il sodalizio retto dalla Ciuci ha presentato dei bandi alla Regione, prontamente accolti. Si cercherà, pertanto, di dare un punto di riferimento in più a tanti giovani che vivono in una società complessa e in un periodo storico discusso. Sottolineato il supporto da parte dell’amministrazione cittadina, vicina e presente a iniziative di tal genere. Infatti l’assessore Albano si è complimentato con gli astanti e col Forum per le loro attività a favore delle frazioni. I giovani sono stati definiti “cuore pulsante di S. Severino” – nelle parole dell’assessore. Da notare anche l’impegno e la “fatica” da parte del presidente Ciuci, in prima persona affinché tutto quanto attuato dia i suoi frutti, positivamente. “L’avvenimento sia non solo un mero evento ludico – dichiara – ma una competizione sana per ogni fascia di età”. È emersa la necessità che i “Rota games” divengano un “marchio” fisso per il territorio e per i comuni limitrofi. Particolarmente attesa la caccia al tesoro, programmata tra il 30 e il 31 agosto. Essa toccherà gran parte del capoluogo e anche le frazioni. Il Forum di S. Severino prevede un totale di aderenti pari a mille ragazzi fino ai 35-40 anni. Una ventina il gruppo più “solido”, se così si può affermare. Trenta i soci che hanno contribuito a mettere in piedi “Rota games”, ma tutto è rivolto a 600 membri meno “assidui”. Una sperimentazione – quella dei giochi – che vuol essere anche un input a creare cose belle insieme. Perché – come afferma il romanzo di Margaret Mazzantini: “Nessuno si salva da solo”. E dunque vi è e sarà necessità di “fare rete” – sempre e ancora di più.

[di Anna Maria Noia ]

ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per

Leggi anche:
POESIA
IL GRANDE PAN E' VIVO - Presentazione del volume di poesie di Angelo Giubileo alla libreria Imagine's Book di Salerno
Nei locali della libreria salernitana “Imagine’s book” – in corso Garibaldi, 142 – alle 18 di st...
>>
POESIA
COME RADICE di Mariano Ciarletta. Coming Soon
In uscita il prossimo mese la raccolta poetica del giovane sanseverinese Mariano Ciarletta – Come radice&nb...
>>
POLITICA
La Cultura e la Democrazia brindano con Astoria Wines e non solo...
Lo scorso venerdì, 12 Maggio, si è tenuta presso il Park Hotel di Mercato San Severino la presentazione del libro ...
>>
ARTE
Programma II Biennale d'Arte Contemporanea di Salerno
Edizioni Paguro sarà presente a Palazzo Fruscione [SALERNO] dal 15 Ottobre al 20 Novembre come sponsor della II Biennale ...
>>
Fiere
Segnalibro d'Autore
NOI CI SIAMO!L'Amministrazione Comunale di Nocera Superiore (SA), in collaborazione con la Cooperativa Sociale Archè, ha ...
>>
Quotidiano La CittA' di Salerno
Vincenzo Fresa, La breve giornata di Diego Muscariello
L’ULTIMA OPERA DI VINCENZO FRESA, SCRITTORE SALERNITANO, PER EDIZIONI PAGURO Vincenzo Fresa è uno scrittore, poeta...
>>
UNISA
Thermal Stresses 2016
Questi sono gli atti dell’11 congresso internazionale sugli stress termici, tenutosi a Salerno (UNISA) nel Giugno 2016. L...
>>
Mostre
Frises de la Mditerrane
FREGI DEL MEDITERRANEO Il progetto espositivo “Fregi del Mediterraneo”, ideato e curato dallo scrittore, pubbli...
>>
POESIA SALERNO
POETRY JAM EcoBistrot
Domenica 3 aprile alle 20,30 inizierà la POETRY JAM organizzata da Edizioni Paguro e EcoBistrot di Salerno. Fra i numeros...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
VUOI RICEVERE LE NOSTRE NEWS?
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
CATEGORIE
AUTORI
EVENTI
SPORT
ARTE
FIERE
FILOSOFIA
INCONTRI SOTTO LE STELLE
LETTERE E FILOSOFIA
MOSTRE
NARRATIVA E POESIA
POESIA
POESIA SALERNO
POLITICA
QUOTIDIANO LA CITTA' DI SALERNO
UNISA
CONCORSI LETTERARI 2018
LETTERE DA BABBO NATALE
CONCORSI LETTERARI 2019
DREAMZZZ... ANTOLOGIA
POESIA
EDIZIONI PAGURO
INFORMAZIONI
IMPEGNO SOCIALE
BULLISMO
MOSTRE
ESTASI
MOSTRE
TRINITA
PREMI
POESIA
PUBBLICAZIONI
SALERNO
RECENSIONI
FILOSOFIA
POESIA
STORIA
SCRIPTOR DIXIT
FILOSOFIA
POESIA
SIAE - SI ILLUMINA
LETTERATURA FANTASY
ARCHIVIO
GIUGNO 2019
GENNAIO 2019
NOVEMBRE 2018
OTTOBRE 2018
SETTEMBRE 2018
LUGLIO 2018
APRILE 2018
MARZO 2018
DICEMBRE 2017
NOVEMBRE 2017
OTTOBRE 2017
SETTEMBRE 2017
AGOSTO 2017
LUGLIO 2017
GIUGNO 2017
MAGGIO 2017
APRILE 2017
MARZO 2017
FEBBRAIO 2017
GENNAIO 2017
DICEMBRE 2016
NOVEMBRE 2016
OTTOBRE 2016
SETTEMBRE 2016
AGOSTO 2016
GIUGNO 2016
MAGGIO 2016
APRILE 2016
MARZO 2016
FEBBRAIO 2016
GENNAIO 2016
OTTOBRE 2015
 
Catalogo
 cerca
PROSSIME USCITE +
ANIMAZIONE E VIDEOGIOCHI +
ARTI +
DIRITTO ED ECONOMIA +
FILOSOFIA E STORIA +
NARRATIVA E POESIA +
SCIENZE SOCIALI +
STUDI IBERO E IBERO-AMERICANI +
UNISA +
PROMO +

Offerte
 cerca
SOCIALTOOLS +
STAMPA +

Promozioni
 
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tel. 39.089.821723
 
|
|
|
|
|
 
Clicca qui per personalizzare il sito
 
CPANEL
Theme color:
 
 
Font size:
 
10 pt
12 pt
14 pt
16 pt
18 pt
 
Background:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
ROTA GAMES A S SEVERINO DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE i angeli capitello editore per
Home
Autori
Collane
Pubblica con noi
Condizioni di vendita
News
Contatti
Email
089.821723
328.9670221