Ciao Emilio

La comunit di Mercato S. Severino piange un galantuomo drsquoaltri tempi, Emilio Paciello ndash 66 anni. Deceduto domenica 29 ottobre allrsquoalba, sembra a causa di un tumore, contro cui lottava da pochi anni. Paciello fu assessore comunale alla Pubblica Istruzione ed anche consigliere, dallrsquo80 fino agli inizi degli anni rsquo90. Uomo probo, serio, riservato, umile e disponibile. Schivo e attaccato alla famiglia. Col senso delle istituzioni, leale, onesto e integerrimo. Lavorava per le Ferrovie dello Stato cattolico praticante, devoto, risiedeva al centralissimo corso Diaz con la moglie ndash Joanne Stellato, docente di Lingua Inglese ndash e le due figlie Loriana medico legale e Francesca ndash che studiava Architettura. Aveva una nipotina, Chiara. I Paciello sono molto numerosi, a S. Severino. Noti e apprezzati per la loro grande laboriosit. E per la generosit.Un nipote, Orlando Paciello, il presidente dellrsquoordine dei veterinari della provincia di Salerno e insegna allrsquouniversit ldquoFederico IIrdquo di Napoli.Anche il percorso politico di Emilio Paciello, oltre che la sua intera esistenza, stato coerente e nel segno della continuit dalla Democrazia Cristiana Dc al Partito Popolare, passando per la Margherita e infine approdando al Pd. Lo ricordano tuttrsquooggi - apprezzandone lrsquoimpegno e la ritrosia, il garbo e la mitezza - molti ex amministratori della cittadina. Tra questi, gli ex primi cittadini Tonino Pergamo e Antonio Figliamondi. Ma ha collaborato anche con lo scomparso Vincenzo Erra. Grande amico dei politici Alfonso Andria e Tino Iannuzzi vicini alla famiglia, in questo momento di dolore e cordoglio ndash in particolare Iannuzzi ha espresso una sentita testimonianza funebre. I funerali sono stati celebrati luned 30 ottobre alle 15.30, nella chiesa di S. Giovanni in Parco ndash nella sua S. Severino. Tra molti cittadini che lo hanno apprezzato e che sono accorsi in frotta per tributargli lrsquoultimo saluto. Un dolore composto e quieto, ma mai rassegnato ndash quello dei parenti e degli amici. Una folla accorata gremiva lrsquoedificio di S. Giovanni, al termine della celebrazione uno scrosciante applauso ha accolto il feretro del Paciello. Mentre un commosso Iannuzzi ha ricordato le virt e i pregi dello scomparso. Don Peppino Iannone, il parroco, ha concelebrato con altri religiosi don Vincenzo Romano e padre Guido Malandrino, amici di Emilio Paciello. Nella breve e toccante omelia, emersa la grande fede di questrsquouomo ndash ma particolarmente la dolcezza. Adesso, lrsquoanima buona dellrsquoillustre concittadino ha raggiunto le vette di un mondo migliore. Ricongiungendosi a tanti spiriti eletti. di Anna Maria NoiaCome Scrivere un Libro, la Casa Editrice Edizioni Paguro un'Associazione Culturale e Casa Editrice con sede a Mercato San Severino in provincia di Salerno che nasce con lo scopo di praticare e propagandare tutte Ie attivit di natura culturale ed intellettuale legate al tessuto sociale, culturale, artistico ed economico. Edizioni Paguro cura la redazione e I'edizione di libri, testi e riviste che trattano ogni campo del sapere, tanto umanistico quanto scientifico. Pubblica volumi di carattere accademico e non in materia di arte, diritto, economia, filosofia, sto ria, politica, sociologia, antropologia, letteratura, narrativa, poesia, matematica, fisica, biologia e molto altro ancora. Edizioni Paguro si impegna a promuovere, pubblicizzare, distribuire e commercializzare i diversi prodotti e servizi di natura editoria le e non realizzati e erogati per mezzo di una rete ben strutturata di canali tradizionali, reti informatiche e telematiche. All'editoria tradizionale, Edizione Paguro affianca, su esplicita commissione dei propri autori, una serie di attivit e servizi correlati quali; marketing d'auto re, produzione di materiale promozionale segnalibri customizzati, bigliettini da visita, locandine, manifesti ecc., organizzazione diretta eo indiretta di manifestazioni, convegni, dibattiti, seminari e corsi di formazione e di studio per enti pubblici eo privati, con mostre ed esposizioni di ogni genere. Edizioni Paguro fa della libert di espressione e di divulgazione delle idee il proprio credo, e sostiene, nel limite delle proprie possibilit, tutti coloro che vogliono dare inchiostro al proprio pensiero, purch lo facciano con rispetto, responsabilit e passione.

 
 
 
 
 
 
 
 
Edizioni Paguro
Catalogo
Collane
Autori
Pubblica con noi
Eventi/News
Downloads
 
Edizioni Paguro
 
AREA CLIENTI
 
COMUNICAZIONI
 
LA CASA EDITRICE
 
RETE DI VENDITA
 
INFORMAZIONI
 
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
 
Ciao Emilio
Ciao Emilio
720-540|||
Ciao Emilio

La comunità di Mercato S. Severino piange un galantuomo d’altri tempi, Emilio Paciello – 66 anni. Deceduto domenica 29 ottobre (all’alba, sembra) a causa di un tumore, contro cui lottava da pochi anni. Paciello fu assessore comunale alla Pubblica Istruzione (ed anche consigliere), dall’80 fino agli inizi degli anni ’90. Uomo probo, serio, riservato, umile e disponibile. Schivo e attaccato alla famiglia. Col senso delle istituzioni, leale, onesto e integerrimo. Lavorava per le Ferrovie dello Stato; cattolico praticante, devoto, risiedeva al centralissimo corso Diaz con la moglie – Joanne Stellato, docente di Lingua Inglese – e le due figlie: Loriana (medico legale) e Francesca – che studiava Architettura. Aveva una nipotina, Chiara. I Paciello sono molto numerosi, a S. Severino. Noti e apprezzati per la loro grande laboriosità. E per la generosità.
Un nipote, Orlando Paciello, è il presidente dell’ordine dei veterinari della provincia di Salerno e insegna all’università “Federico II” di Napoli.
Anche il percorso politico di Emilio Paciello, oltre che la sua intera esistenza, è stato coerente e nel segno della continuità: dalla Democrazia Cristiana (Dc) al Partito Popolare, passando per la Margherita e infine approdando al Pd. Lo ricordano tutt’oggi - apprezzandone l’impegno e la ritrosia, il garbo e la mitezza - molti ex amministratori della cittadina. Tra questi, gli ex primi cittadini Tonino Pergamo e Antonio Figliamondi. Ma ha collaborato anche con lo scomparso Vincenzo Erra. Grande amico dei politici Alfonso Andria e Tino Iannuzzi (vicini alla famiglia, in questo momento di dolore e cordoglio – in particolare Iannuzzi ha espresso una sentita testimonianza funebre). I funerali sono stati celebrati lunedì 30 ottobre alle 15.30, nella chiesa di S. Giovanni in Parco – nella sua S. Severino. Tra molti cittadini che lo hanno apprezzato e che sono accorsi in frotta per tributargli l’ultimo saluto. Un dolore composto e quieto, ma mai rassegnato – quello dei parenti e degli amici. Una folla accorata gremiva l’edificio di S. Giovanni, al termine della celebrazione uno scrosciante applauso ha accolto il feretro del Paciello. Mentre un commosso Iannuzzi ha ricordato le virtù e i pregi dello scomparso. Don Peppino Iannone, il parroco, ha concelebrato con altri religiosi (don Vincenzo Romano e padre Guido Malandrino, amici di Emilio Paciello). Nella breve e toccante omelia, è emersa la grande fede di quest’uomo – ma particolarmente la dolcezza. Adesso, l’anima buona dell’illustre concittadino ha raggiunto le vette di un mondo migliore. Ricongiungendosi a tanti spiriti eletti.

[ di Anna Maria Noia]

Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore

Leggi anche:
psicologia
Crisalide. Bisogna dire NO al Bullismo!
CrisalideLa nuova poesia di Mariano Ciarletta sulla tematica del bullismo- Secondo Posto ex equo al Premio Nazionale Paestu...
>>
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
UNA STORIA PER LA VITA
Il volume “Una storia per la Vita” è una raccolta di esperienze di pazienti, medici, infermieri e personale s...
>>
BULLISMO
Lettera a un bullo
Caro bullo,   sai, ho cercato di capire, ho scavato dentro di me, lì dove le ferite fanno ancora male. Ma per anni...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
VUOI RICEVERE LE NOSTRE NEWS?
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
CATEGORIE
AUTORI
IMPEGNO SOCIALE
MERCATO SAN SEVERINO
BULLISMO
CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE
PSICOLOGIA
CONCORSI LETTERARI 2018
LETTERE DA BABBO NATALE
CONCORSI LETTERARI 2019
DREAMZZZ... ANTOLOGIA
POESIA
EDIZIONI PAGURO
INFORMAZIONI
EVENTI
ARTE
FIERE
POESIA
SPORT
UNISA
MOSTRE
ESTASI
MOSTRE
TRINITA
PREMI
POESIA
PUBBLICAZIONI
SALERNO
RECENSIONI
FILOSOFIA
POESIA
STORIA
SCRIPTOR DIXIT
FILOSOFIA
POESIA
SIAE - SI ILLUMINA
LETTERATURA FANTASY
ARCHIVIO
GIUGNO 2019
GENNAIO 2019
NOVEMBRE 2018
OTTOBRE 2018
SETTEMBRE 2018
LUGLIO 2018
APRILE 2018
MARZO 2018
DICEMBRE 2017
NOVEMBRE 2017
OTTOBRE 2017
SETTEMBRE 2017
AGOSTO 2017
LUGLIO 2017
GIUGNO 2017
MAGGIO 2017
APRILE 2017
MARZO 2017
FEBBRAIO 2017
GENNAIO 2017
DICEMBRE 2016
NOVEMBRE 2016
OTTOBRE 2016
SETTEMBRE 2016
AGOSTO 2016
GIUGNO 2016
MAGGIO 2016
APRILE 2016
MARZO 2016
FEBBRAIO 2016
GENNAIO 2016
OTTOBRE 2015
 
Catalogo
 cerca
PROSSIME USCITE +
ANIMAZIONE E VIDEOGIOCHI +
ARTI +
DIRITTO ED ECONOMIA +
FILOSOFIA E STORIA +
NARRATIVA E POESIA +
SCIENZE SOCIALI +
STUDI IBERO E IBERO-AMERICANI +
UNISA +
PROMO +

Offerte
 cerca
SOCIALTOOLS +
STAMPA +

Promozioni
 
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tel. 39.089.821723
 
|
|
|
|
|
 
Clicca qui per personalizzare il sito
 
CPANEL
Theme color:
 
 
Font size:
 
10 pt
12 pt
14 pt
16 pt
18 pt
 
Background:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Ciao Emilio editrice xenia editore editore editore
Home
Autori
Collane
Pubblica con noi
Condizioni di vendita
News
Contatti
Email
089.821723
328.9670221