In Equilibrio Perfetto

Sabato 9 febbraio 2019, alle ore 18.00, in contemporanea con la rassegna fotografica ldquoRobert Doisneau. Pescatore drsquoimmaginirdquo, verr inaugurata, presso lrsquoUnit del Gusto pianoterra del Complesso Monumentale San Giovanni Battista al Borgo di Cava dersquo Tirreni, la collettiva di mini-personali ldquoTRINIT. In equilibrio perfettordquo. Patrocinata dal Comune della citt metelliana e organizzata dalle associazioni culturaliInLibertCava dersquo Tirreni, promotrice di numerosi eventi su tutto il territorio campano, edEdizioni PaguroMercato San Severino, questa mostra drsquoarte contemporanea, curata e allestita dal dott. Michele Citro Libertrte,LuxeEstasi, presidente delle Edizioni Paguro e professore di marketing e comunicazione presso ilValletta Higher Education InstituteVHEI, vedr in esposizione ben 40 opere, tra pitture e sculture, di 6 artisti della Valle dellrsquoIrno. In ordineLuigi Abate1970, laureatoallAccademiadi Belle Arti di Napoli e ldquoseguacerdquo della filosofia giacomettiana e baconia. Un artista curioso e poliedrico che subisce lo strano fascino di arcaiche culture animistiche. La sua trinit, spirituale ma non religiosa, si manifesta nella reinterpretazione di unrsquoanarchica inter-relazione fra elementi per lui fondamentali lrsquouomo, la flora, la fauna che, a seconda dei casi, si incontrano, si scontrano o si fondono in quelle che egli stesso definisce ldquometamorfosi involutiverdquo, ossia processi fenomenici simbolici della caducit e del profondo senso di disfacimento che alberga nella materia e nella storia.Peppe Cuomo1957, laureatoallAccademiadi Belle Arti di Napoli, allievo di Sgambati, Zevi e Jodice, con spettri materici misti olio, acrilici, tempere, colle, collanti, mestiche e altri materiali industriali elabora la sua ldquoCreazionerdquo dal Ni-EnteallEnteattraverso lrsquoEssere. Nelle sue opere,AlephlrsquoOrigine,peironil Non Limite,Energheiala Vita,Eidosla Forma Significante,Tre x TrelrsquoEquilibrio, le diverse e apparentemente inconciliabili dicotomie tra unit e trinit, molecola e corpo, punto e insieme si annullano. Residui di filosofie pre-socratiche ecristianesimo si uniscono in un atto di significazione estetica del reale e dellrsquoideale.Nicola Della Corte1943, allievo dellAccademia di Belle Arti di Napoli, formatosi sotto Striccoli, Verdecchia e Brancaccio. Fedele ai canoni rinascimentali di armonia ed equilibrio tonale e volumetrico, li rielabora, in senso contemporaneo, attraverso una pittura materica resa tramite lrsquoutilizzo di cere, materie plastiche, fili e pezzi di sacco, combustioni e squarci. Lrsquointerpretazione che ci rende della trinit tanto delicata quanto violenta. Delicati sono i colori, fra i quali spiccano gialli, rosa, azzurri e pesca. Violento il rapporto con la materia e lo spazio, limitati e limitanti nella rielaborazione di una simbologia estremamente trascendente.GuidoMarena1941, una laurea in fisica e una carriera quarantennale come docente di matematica. Cultore e praticante drsquoarte, predilige la pittura astratta. La sua interpretazione della trinit appare come un altalenante viaggio tra soffusi accostamenti cromatici, molteplici esperimenti materici fatti di tele, colle, intonaci, gesso, spaghi, stoffe, pietre, scarti di carta e cartone e colti rimandi storici, simbolici e letterari, come nel caso di opere quali ilTrittico del PotereeInferno, Purgatorio, Paradiso.Giuseppe TurieCarmela Bisogno1955 e 1954, diplomati allrsquoAccademia di Belle Arti di Napoli, allievi di Alfio Castelli, affidano alla duttilit dellrsquoargilla la loro interpretazione della trinit generando 4 proposteFede e Mistificazione,LrsquoErrante,LrsquoAbbraccioeSerenit. Artisti e coniugi, interpretano da sempre lrsquoarte come via e mezzo di costante celebrazione dellrsquoenergia vitale, che inevitabilmente li porta a sperimentare le molteplici potenzialit di un materiale la cui essenza lrsquoespressione dei giusti equilibri degli elementi della natura la terra, lrsquoacqua, lrsquoaria e il fuoco.Lrsquoesposizione sar gratuitamente visitabile, tutti i giorni, da sabato 9 febbraio a venerd 15 febbraio dalle 17.30 alle 21.00 domenica aperta anche di mattina dalle 10.00 alle 13.00. Ad impreziosire lrsquoevento, inoltre, ci saranno una serie di appuntamenti culturali fra cui unreading poeticodomenica 10 febbraio alle ore 18.30.Come Scrivere un Libro, la Casa Editrice Edizioni Paguro un'Associazione Culturale e Casa Editrice con sede a Mercato San Severino in provincia di Salerno che nasce con lo scopo di praticare e propagandare tutte Ie attivit di natura culturale ed intellettuale legate al tessuto sociale, culturale, artistico ed economico. Edizioni Paguro cura la redazione e I'edizione di libri, testi e riviste che trattano ogni campo del sapere, tanto umanistico quanto scientifico. Pubblica volumi di carattere accademico e non in materia di arte, diritto, economia, filosofia, sto ria, politica, sociologia, antropologia, letteratura, narrativa, poesia, matematica, fisica, biologia e molto altro ancora. Edizioni Paguro si impegna a promuovere, pubblicizzare, distribuire e commercializzare i diversi prodotti e servizi di natura editoria le e non realizzati e erogati per mezzo di una rete ben strutturata di canali tradizionali, reti informatiche e telematiche. All'editoria tradizionale, Edizione Paguro affianca, su esplicita commissione dei propri autori, una serie di attivit e servizi correlati quali marketing d'auto re, produzione di materiale promozionale segnalibri customizzati, bigliettini da visita, locandine, manifesti ecc., organizzazione diretta eo indiretta di manifestazioni, convegni, dibattiti, seminari e corsi di formazione e di studio per enti pubblici eo privati, con mostre ed esposizioni di ogni genere. Edizioni Paguro fa della libert di espressione e di divulgazione delle idee il proprio credo, e sostiene, nel limite delle proprie possibilit, tutti coloro che vogliono dare inchiostro al proprio pensiero, purch lo facciano con rispetto, responsabilit e passione.

 
 
 
 
 
 
 
 
Edizioni Paguro
Catalogo
Collane
Autori
Pubblica con noi
Eventi/News
Downloads
 
Edizioni Paguro
 
AREA CLIENTI
 
COMUNICAZIONI
 
LA CASA EDITRICE
 
RETE DI VENDITA
 
INFORMAZIONI
 
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
 
In Equilibrio Perfetto
In Equilibrio Perfetto
992-1417
In Equilibrio Perfetto

Sabato 9 febbraio 2019, alle ore 18.00, in contemporanea con la rassegna fotografica “Robert Doisneau. Pescatore d’immagini”, verrà inaugurata, presso l’Unità del Gusto (pianoterra) del Complesso Monumentale San Giovanni Battista al Borgo di Cava de’ Tirreni, la collettiva di mini-personali: “TRINITÀ. In equilibrio perfetto”. Patrocinata dal Comune della città metelliana e organizzata dalle associazioni culturali InLibertà (Cava de’ Tirreni), promotrice di numerosi eventi su tutto il territorio campano, ed Edizioni Paguro(Mercato San Severino), questa mostra d’arte contemporanea, curata e allestita dal dott. Michele Citro (LibertÀrteLux e Estasi), presidente delle Edizioni Paguro e professore di marketing e comunicazione presso il Valletta Higher Education Institute (VHEI), vedrà in esposizione ben 40 opere, tra pitture e sculture, di 6 artisti della Valle dell’Irno. In ordine: Luigi Abate (1970), laureato all'Accademia di Belle Arti di Napoli e “seguace” della filosofia giacomettiana e baconia. Un artista curioso e poliedrico che subisce lo strano fascino di arcaiche culture animistiche. La sua trinità, spirituale ma non religiosa, si manifesta nella reinterpretazione di un’anarchica inter-relazione fra elementi per lui fondamentali: l’uomo, la flora, la fauna che, a seconda dei casi, si incontrano, si scontrano o si fondono in quelle che egli stesso definisce “metamorfosi involutive”, ossia processi fenomenici simbolici della caducità e del profondo senso di disfacimento che alberga nella materia e nella storia. Peppe Cuomo (1957), laureato all'Accademia di Belle Arti di Napoli, allievo di Sgambati, Zevi e Jodice, con spettri materici misti (olio, acrilici, tempere, colle, collanti, mestiche e altri materiali industriali) elabora la sua “Creazione”: dal Ni-Ente all'Ente attraverso l’Essere. Nelle sue opere, Aleph (l’Origine), Ápeiron (il Non Limite), Energheia (la Vita), Eidos (la Forma Significante), Tre x Tre (l’Equilibrio), le diverse e apparentemente inconciliabili dicotomie tra unità e trinità, molecola e corpo, punto e insieme si annullano. Residui di filosofie pre-socratiche e cristianesimo si uniscono in un atto di significazione estetica del reale e dell’ideale. Nicola Della Corte (1943), allievo dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, formatosi sotto Striccoli, Verdecchia e Brancaccio. Fedele ai canoni rinascimentali di armonia ed equilibrio tonale e volumetrico, li rielabora, in senso contemporaneo, attraverso una pittura materica resa tramite l’utilizzo di cere, materie plastiche, fili e pezzi di sacco, combustioni e squarci. L’interpretazione che ci rende della trinità è tanto delicata quanto violenta. Delicati sono i colori, fra i quali spiccano gialli, rosa, azzurri e pesca. Violento è il rapporto con la materia e lo spazio, limitati e limitanti nella rielaborazione di una simbologia estremamente trascendente. Guido Marena (1941), una laurea in fisica e una carriera quarantennale come docente di matematica. Cultore e praticante d’arte, predilige la pittura astratta. La sua interpretazione della trinità appare come un altalenante viaggio tra soffusi accostamenti cromatici, molteplici esperimenti materici (fatti di tele, colle, intonaci, gesso, spaghi, stoffe, pietre, scarti di carta e cartone) e colti rimandi storici, simbolici e letterari, come nel caso di opere quali il Trittico del Potere e Inferno, Purgatorio, ParadisoGiuseppe Turi e Carmela Bisogno (1955 e 1954), diplomati all’Accademia di Belle Arti di Napoli, allievi di Alfio Castelli, affidano alla duttilità dell’argilla la loro interpretazione della trinità generando 4 proposte: Fede e MistificazioneL’ErranteL’Abbraccio e Serenità. Artisti e coniugi, interpretano da sempre l’arte come via e mezzo di costante celebrazione dell’energia vitale, che inevitabilmente li porta a sperimentare le molteplici potenzialità di un materiale la cui essenza è l’espressione dei giusti equilibri degli elementi della natura: la terra, l’acqua, l’aria e il fuoco.

L’esposizione sarà gratuitamente visitabile, tutti i giorni, da sabato 9 febbraio a venerdì 15 febbraio dalle 17.30 alle 21.00 (domenica aperta anche di mattina dalle 10.00 alle 13.00). Ad impreziosire l’evento, inoltre, ci saranno una serie di appuntamenti culturali fra cui un reading poetico domenica 10 febbraio alle ore 18.30.

 
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
NEWSLETTER
ISCRIVITI
VUOI RICEVERE LE NOSTRE NEWS?
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
CATEGORIE
AUTORI
MOSTRE
TRINITA
ESTASI
INCONTRI SOTTO LE STELLE
MOSTRA FOTOGRAFICA A PARIGI
RASSEGNA FOTOGRAFICA
CONCORSI LETTERARI 2018
LETTERE DA BABBO NATALE
POESIA
EDIZIONI PAGURO
INFORMAZIONI
EVENTI
ARTE
FIERE
POESIA
SPORT
UNISA
IMPEGNO SOCIALE
BULLISMO
PREMI
POESIA
PUBBLICAZIONI
SALERNO
RECENSIONI
FILOSOFIA
POESIA
STORIA
SCRIPTOR DIXIT
FILOSOFIA
POESIA
SIAE - SI ILLUMINA
LETTERATURA FANTASY
ARCHIVIO
GENNAIO 2019
NOVEMBRE 2018
OTTOBRE 2018
SETTEMBRE 2018
LUGLIO 2018
APRILE 2018
MARZO 2018
DICEMBRE 2017
NOVEMBRE 2017
OTTOBRE 2017
SETTEMBRE 2017
AGOSTO 2017
LUGLIO 2017
GIUGNO 2017
MAGGIO 2017
APRILE 2017
MARZO 2017
FEBBRAIO 2017
GENNAIO 2017
DICEMBRE 2016
NOVEMBRE 2016
OTTOBRE 2016
SETTEMBRE 2016
AGOSTO 2016
GIUGNO 2016
MAGGIO 2016
APRILE 2016
MARZO 2016
FEBBRAIO 2016
GENNAIO 2016
OTTOBRE 2015
 
Catalogo
 cerca
PROSSIME USCITE +
ANIMAZIONE E VIDEOGIOCHI +
ARTI +
DIRITTO ED ECONOMIA +
FILOSOFIA E STORIA +
NARRATIVA E POESIA +
SCIENZE SOCIALI +
STUDI IBERO E IBERO-AMERICANI +
UNISA +
PROMO +

Offerte
 cerca
SOCIALTOOLS +
STAMPA +

Promozioni
 
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tel. 39.089.821723
 
|
|
|
|
|
 
Clicca qui per personalizzare il sito
 
CPANEL
Theme color:
 
 
Font size:
 
10 pt
12 pt
14 pt
16 pt
18 pt
 
Background:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
In Equilibrio Perfetto in torinese editore pubblicazione casa
Home
Autori
Collane
Pubblica con noi
Condizioni di vendita
News
Contatti
Email
089.821723
328.9670221